Rebus scranni,80 posti e 48 consiglieri

foto Ansa.it

(ANSA) – ROMA, 6 LUG – In teoria il posto a sinistra, in Aula Giulio Cesare c’è per tutti. Con la ristrutturazione della sede del consiglio comunale, avvenuta con l’amministrazione Alemanno, i posti sono saliti ad 80 per 48 consiglieri: un aumento pensato per consigli allargati magari anche ai consiglieri municipali ma che, nella guerra esplosa tra M5S e Pd per ‘un posto a sinistra’, potrebbe tornare provvidenziale. Dunque all’ombra della statua di Giulio Cesare gli scranni sono 40 a destra e 40 a sinistra, e proprio a sinistra potrebbero entrare agevolmente i 29 pentastellati, una maggioranza monopartito che il Campidoglio non aveva mai visto, e i 7 consiglieri del Pd. “Non c’è alcuna consuetudine che imponga alla maggioranza di collocarsi a sinistra nei banchi dell’Aula, nell’era Alemanno i consiglieri di maggioranza sedevano infatti a destra” precisa Baglio riferendosi all’unica giunta di destra approdata in Campidoglio. In teoria i numeri dicono che si può fare. In pratica la coabitazione sarà tutta da costruire.

Potrebbero interessarti anche...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi